Testare Plasma 5.11 beta su Kubuntu 17.10

Testare Plasma 5.11 beta su Kubuntu 17.10

Ansiosi di provare la Beta di Plasma 5.11 sulla vostra Kubuntu? Bene, da oggi potete farlo, a patto di utilizzare la versione in sviluppo di Kubuntu ovvero Kubuntu 17.10 Artful.

Il PPA viene fornito con una avvertenza. Artful verrà rilasciato con Plasma 5.10.5 pertanto, qualora vogliate testare il tutto, dovete essere pronti ad usare ppa-purge per ripristinare i cambiamenti.
La versione stabile di Plasma 5.11 verrà rilasciata troppo in ritardo rispetto al rilascio di Kubuntu 17.10 e quindi per questo motivo non sarà inclusa di default su Kubuntu 17.10 ma dovrebbe essere disponibile via backports subito dopo il giorno del rilascio ovvero il 19 Ottobre 2017.

Bene, se volete testare Plasma 5.11 beta su Kubuntu 17.10 prima del rilascio finale vi basterà dare da terminale

sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/beta && sudo apt-get update && sudo apt full-upgrade -y

Lo scopo di questo PPA è quello di testare e segnalare eventuali bug quindi se non siete utenti avvezzi a risolvere problemi vi conviene aspettare il rilascio della versione stabile, sia di Plasma 5.11 che di Kubuntu 17.10.

Arriva KDE Plasma 5.11 Beta, ecco le novità

Arriva KDE Plasma 5.11 Beta, ecco le novità

Il team di KDE ha annunciato il rilascio della Beta di KDE Plasma 5.11, la nuova edizione di Plasma che verrà rilasciata in forma stabile verso la metà di Ottobre 2017.
Ma vediamo i punti salienti di questo rilascio

Il nuovo look di System Settings

Nuovo design delle Impostazioni di sistema
L’interfaccia utente delle impostazioni di sistema è stata aggiornata e consente ora un accesso più semplice alle impostazioni comunemente utilizzate. Questa modifica è la prima che il team compie, ad essa seguiranno altre al fine di rendere il tutto più facile da navigare e più user-friendly. Questo nuovo design è stato aggiunto come opzione, questo significa che gli utenti che preferiscono la vecchia vista ad albero avranno libertà di scelta.

Cronologia delle notifiche

Cronologia delle notifiche
È possibile memorizzare le notifiche perse e scadute in una specie di cronologia. Questa è la prima parte di uno sforzo costante per modernizzare il sistema di notifica in Plasma. Ciò consente all’utente di ignorare le applicazioni che non segnano le loro notifiche persistenti e visualizzare ciò che è avvenuto in sua assenza. La cronologia delle notifiche è abilitata per impostazione predefinita per scopi di test, ma può essere disattivata nella versione finale 5.11 in modo da offrire un aspetto più pulito e uncluttered out of the box. Il team Plasma accoglie con favore i feedback forniti dai tester in merito a questa nuova funzionalità.

Task manager migliorato con le azioni dinamite tramite jump list

Miglioramenti del task manager
Il task manager di plasma mette le basi per consentire alla applicazioni di fornire azioni dinamiche tramite le jump list. Le nuove funzioni consentono alle applicazioni di fornire l’accesso alla funzioni interne (ad esempio l’elenco di sessioni di un editor di testo, le opzioni per modificare l’applicazione o lo stato dei documenti etc..) a seconda dell’applicazione attualmente in esecuzione.
Inoltro è possibile riorganizzare le finestre in gruppi di popup, contendo all’utente di rendere più prevedibile l’ordinazione delle applicazioni aperte. Oltre a questo le prestazione del task manager sono state migliorate.

Plasma Vault conserva i tuoi file in modo sicuro

Plasma Vault
Per gli utenti che si occupano spesso di informazioni sensibili, confidenziali e informazioni private, il nuovo Plasma Vault offre funzionalità di crittografia avanzate presentate in modo facile da usare. Plasma Vault consente di bloccare e codificare set di documenti e di nasconderli da occhi indiscreti anche quando l’utente è loggato. Questi “vaults” possono essere decriptati e aperti facilmente quando l’utente vuole accedervi. Plasma Vault estende le attività di Plasma aggiungendo l’immagazzinamento sicuro dei file.


Miglioramenti del menu di avvio di applicazioni
Migliorati i risultati di ricerca nei lanciatori che guadagnano funzionalità precedentemente disponibili solo per le applicazioni elencate nei menu. Non è più necessario cercare manualmente un’applicazione solo per modificarla o disinstallarla. Il lanciatore di applicazioni Kicker nasconde ora la barra laterale se non sono presenti i preferiti rendendo l’aspetto più pulito (immagine in alto a destra).


Wayland
Plasma continua a migliorare il supporto a Wayland. KWin, il compositore di Plasma, può ora applicare automaticamente la scalatura basata sulla densità di pixel di uno schermo e farlo anche per ogni schermo individualmente. Questo comporterà un miglioramento dell’esperienze utente quando si usano più monitor. Le applicazioni legacy che non supportano questa funzionalità possono essere scalate per rimanere leggibili.