SeaMonkey 2.56a1 CSD enabled su Linux

SeaMonkey/Building/Next


Mozilla ha introdotto ufficialmente su Linux il supporto al CSD (Client Side Decoration) al momento solo su versioni in sviluppo.
E’ tempo di testare il CSD (tramite il quale il programma crea autonomamente i tasti minimizza, massimizza e chiudi senza affidarsi a GTK o quant’altro) su SeaMonkey, la suite tuttofare Mozilla. Al momento è necessario utilizzare una versione in sviluppo basata su Firefox 59.0a1.

Usare la build precompilata da Mozilla:
La build linux-x86_64 è disponibile a questo indirizzo.
Scompattare la cartella scaricata e lanciare il file seamonkey al suo interno. Abilitare il CSD seguendo le istruzioni in fondo alla pagina.

Compilare SeaMonkey 2.56a1:
Si presuppone che abbiate le librerie base di compilazione oltre a mercurial, GTK e quant’altro. Fare riferimento alla guida ufficiale.

Download e configurazione dei sorgenti:

$ cd Scrivania
$ hg clone http://hg.mozilla.org/comm-central/
$ python2 client.py checkout

Piazzare il proprio mozconfig nella cartella comm-central, io ho usato questo:

ac_add_options –enable-application=suite
ac_add_options –enable-js-shell
ac_add_options –enable-profiling
ac_add_options –enable-default-toolkit=cairo-gtk3
ac_add_options –disable-crashreporter
ac_add_options –disable-debug
ac_add_options –enable-optimize
ac_add_options –disable-tests
mk_add_options MOZ_OBJDIR=@TOPSRCDIR@/objdir-sm-release
mk_add_options MOZ_MAKE_FLAGS=”-j4″
export MOZ_DEBUG_SYMBOLS=1
export MOZILLA_OFFICIAL=1


Compilazione e installazione:

$ cd comm-central
$ make -f client.mk
$ su
# make install

SeaMonkey 2.56a1 sarà installato in /usr/local/lib avviarlo lanciando SeaMonkey da terminale o creando la relativa icona con alacarte.

Abilitare il Client Side Decoration:

Digitare about:config nella barra degli indirizzi di SeaMonkey.
Dal menu contestuale (tasto destro del mouse) selezionare Nuovo, scegliere il tipo di preferenza da aggiungere (in questo caso Booleano) e inserire nelle successive finestre di dialogo il nome della preferenza —-> widget.allow-client-side-decoration e il suo valore—->true
Riavviare SeaMonkey.
 
 
Screenshots:






 
Video: