Interrupt su AVR32



L'interrupt controller su AVR32 è composto principalmente da un blocco funzionale chiamato masking che processa la ragione e se ritiene valida la richiesta, insieme al livello d’interrupt associato, chiede alla cpu la sua relativa gestione. Tutto questo viene svolto attraverso un meccanismo combinato che vede coinvolti moduli software (attraverso la programmazione di alcuni registri) e logica hardware. Affrontare il tema degli interrupt su AVR32 vuol dire mettere a fuoco diverse tematiche: occorre chiarire i concetti di gruppo, di livello e di interrupt non mascherabile (NMI). Come vengono gestiti gli interrupts sull’AVR32? Quali sono i registri utilizzati per gestire correttamente la procedura d’interrupt? A queste domande cercherà di rispondere questo articolo. ORGANIZZAZIONE DEGLI INTERRUPTS Un interrupt appartiene ad un gruppo e ogni gruppo ha un suo […]