Come creare PDF da immagini

Devi creare un ebook in formato PDF? Devi convertire delle immagini in PDF per spedirle tramite mail?
Questa conversione è una di quelle più richieste, sebbene non si tratti di file di testo modificabili (come ad esempio i curriculum), sempre più servizi (online e non) permettono di farla senza troppi patemi con risultati immediati.
In questa guida andremo a vedere un software per ciascun sistema operativo (quindi Windows, macOS e Linux) più un servizio online sicuro che è compatibile con molti file (rispetto ad altri che convertono solo file JPG).

IMAGETOPODF

Il servizio online più famoso e sicuro è sicuramente quello di ImageToPDF, disponibile anche in lingua italiana e facilissimo da usare. Essendo un servizio online, è ovviamente disponibile per tutti i sistemi operativi senza alcun problema.
È un portale che non permette di fare tantissime cose, infatti permette solamente di convertire immagini in PDF, ma fa parte di un piccolo gruppo di tools online.

ImageToPDF è facile da usare, infatti basterà caricare il file (accetta sia JPG che PNG) e lui svolgerà il lavoro in maniera quasi immediata. Infatti nel giro di pochi secondi, il file sarà convertito in PDF e pronto per il download.

Link | ImageToPDF

 

Windows: PDFill FREE PDF Tools

Il software di sicuro affidamento su Windows è sicuramente PDFill FREE PDF Tools, un software storico in quanto disponibile da 10 anni, ma nonostante l’età, permette di fare moltissime cose, non solo su PDF ma anche sulle immagini stesse.

La funzione principale è quella di conversione da immagine a PDF ed è accessibile dal pulsante “9. Convert Images to PDF”. Qui si potrà decidere se modificare un solo file o convertire più file che si trovano nella stessa cartella.
La funzione comprende in sé tantissimi settaggi: sarà possibile modificare le dimensioni, aumentare o diminuire i bordi, regolare l’orientamento dei fogli (Portrait per orientamento verticale, Landscape per l’orientamento orizzontale), spostare l’immagine sull’asse orizzontale o sull’asse verticale. Dopodiché, grazie alle altre funzioni del programma, sarà possibile inserire un watermark, criptare o decriptare il file PDF e unire più file.

Link | PDFill FREE PDF Tools

Convertire immagini in PDFAbbiamo ricevuto scansioni di documenti in immagine invece che in PDF? Vediamo come risolvere.

 

MacOS: Anteprima

Al contrario di Windows, il sistema operativo macOS permette di convertire le immagini in PDF direttamente dall’applicazione Anteprima, quella predefinita per la visualizzazione di immagini e PDF sul sistema operativo.

Il procedimento è molto semplice e, piano piano, anche Windows sta adottando questo metodo (non ancora per le immagini). Basterà, infatti:

  • Selezionare l’immagine e, dal menù file, selezionare Stampa.
  • Da qui, selezionare la voce Salva come PDF e selezionare la cartella in cui verrà esportato il file.

Nel caso in cui si voglia creare un file PDF con più immagini, basterà ordinare le immagini, selezionarle tutte e fare lo stesso procedimento.

Linux, Stampa su File

Anche le distro Linux hanno un loro metodo integrato per la conversione dei file immagine. Prenderemo in considerazione Ubuntu in questo caso:

  • Basterà infatti aprire un immagine con il “Visualizzatore delle immagini” di Ubuntu (di default basta un doppio click sull’immagine e sarà avviato);
  • Andare su Immagine -> Stampa;
  • Ora nella scheda Generale cliccate sulla voce “Stampa su file” e scegliete come formato di output quello PDF.

Potete anche decidere il nome del file PDF da generare e dove desiderate salvarlo.

Grazie a Pierpaolo Simoncini per questo tip.

L’articolo Come creare PDF da immagini appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.