Rilasciato CAINE 9.0 “Quantum” 64bit

Rilasciato CAINE 9.0 “Quantum” 64bit

Nanni Bassetti ha annunciato il rilascio di CAINE 9.0 nome in codice “Quantum”. Questa nuova versione della distro per l’analisi forense è basata su Ubuntu 16.04 LTS a 64-bit (con Kernel 4.4.0-97) ed ed è in grado di avviarsi su Uefi/Uefi+secure boot/Legacy Bios/Bios.
Ma vediamo quali sono le principali novità di CAINE 9.0:
SystemBack come installer. Potete vedere la procedura di installazione in questo video:

CAINE 9.0 blocca tutte le unità (e.s. /dev/sda) in modalità Read-Only. È possibile utilizzare il tool grafico BlockON/OFF presente nella distro per sbloccare le unità.

Il tool BlockON/OFF

Questo nuovo metodo di scrittura/blocco assicura che tutti i dischi siano protetti da operazioni di scrittura accidentale. Se si ha la necessità di scrivere su su disco è possibile, tramite il tool, sbloccare l’unità e passare alla modalità scrivibile.
Altra novità è la possibilità di controllare CAINE da remoto tramite VNC.
Non mancano le ottimizzazioni durante che hanno consentito di aumentare la velocità di caricamento del sistema.

Preinstallato troviamo i seguenti tool: RegRipper, VolDiff, SafeCopy, PFF tools, pslistutil, mouseemu, NBTempoX,Osint: Infoga, The Harvester, Tinfoleak regfmount e libregf-utils

Il server SSH è disattivato per impostazione predefinita.

Maggiori informazioni su CAINE 9.0 “Quantum” le potete trovare all’indirizzo http://www.caine-live.net/index.html